INSTALLAZIONE VELOCE, MANUTENZIONE FACILE, 

MINIMO INGOMBRO, RISPARMIO ASSICURATO

STOCCAGGIO
Conservare in ambiente asciutto.
Mantenere la valvola completamente aperta per evitare danni alle sedi di tenuta.
INSTALLAZIONE
Maneggiare con cura.
Posizionare la valvola BIOFLUX tra le estremità dei tubi filettati e assemblare.
I colpi d’ariete possono causare danni e rotture. Raccomandiamo di evitarli per quanto è possibile o di adottare giunti elastici che possano attenuarne gli effetti.
A temperature inferiori allo zero il fluido contenuto tra corpo e sfera può congelare e causare danni irreparabili.
Se la valvola è esposta a tali condizioni raccomandiamo di isolarla termicamente.
SMALTIMENTO
La valvola BIOFLUX è riciclabile al 99 % .
Al termine dell’uso dividere i materiali e avviare al centro di raccolta presente sul territorio .
In alternativa riconsegnare al produttore che si impegna a provvedere al corretto reimpiego delle materie prime riciclabili ed al corretto smaltimento delle guarnizioni .
Le guarnizioni OR vanno smaltite come rifiuti speciali.

MANUTENZIONE
Smontare periodicamente la valvola BIOFLUX per pulire il filtro in acciaio.
La frequenza di tale operazione e’ determinata dalle impurità presenti nel fluido utilizzato.
Per effettuare la manutenzione periodica seguire il presente schema:


1-CHIUDERE LA VALVOLA
RUOTANDO LA MANIGLIA IN POSIZIONE PERPENDICOLARE AL FLUSSO 

2-SVITARE IL TAPPO INFERIORE DELLA VALVOLA UTILIZZANDO UNA CHIAVE STANDARD

3-ESTRARRE IL FILTRO IN ACCIAIO 

  

4-ELIMINARE IL CALCARE 

5-INSERIRE IL FILTRO NELLA SEDE AVENDO CURA DI RISPETTARE L’ORIENTAMENTO PREVISTO DAL PROFILO. 


6-CHIUDERE IL TAPPO UTILIZZANDO UNA CHIAVE STANDARD


7-APRIRE LA VALVOLA



UN BREVETTO INNOVATIVO A GARANZIA DELLA DURATA DI CALDAIA, TERMOSTATI, ELETTRODOMESTICI!